Grazie alla generosità della famiglia Tavassi La Greca e dei proprietari degli altri locali, quest’anno avremo la grande gioia di ambientare il presepe vivente nella meravigliosa Abbazia di San Vito.

L’impegno di un intero anno di preparazione da parte della nostra Comunità Parrocchiale, la grande disponibilità delle comparse, la fantasia creativa del nostro direttore artistico Maurizio Pellegrini, i sacrifici di tanti volontari che, rinunciando al loro tempo libero, mettono a disposizione le loro risorse, il risultato di un vero e proprio lavoro sinodale come lo stesso nostro Vescovo Giuseppe ci insegna, sono certo contribuiranno alla realizzazione di una rappresentazione sacra, capace di introdurre ogni visitatore, nel grande mistero della incarnazione di Gesù Cristo nostro Signore.

Attenzione!!!! Non si tratta di una commedia! Non è un’opera teatrale! È la storia della incarnazione nella forma del presepe, tanto caro a San Francesco. E non si tratta di una semplice location cinematografica, ma di un vero e proprio luogo di culto che da secoli, fino ad oggi, custodisce realmente il dono della Eucarestia e delle reliquie di tante guarigioni operate dal nostro Santo Patrono Vito Martire.

Chiudiamo gli occhi, allora, e torniamo indietro di qualche secolo, precisamente al 1512 quando con una bolla di Giulio II, si concedeva l’Abbazia alla Basilica romana dei SS. Apostoli e quindi alla cura dei Francescani Minori. Sono proprio loro che, in via del tutto straordinaria, ci aprono le porte del Monastero, ci accolgono e ci accompagnano lungo l’itinerario spirituale del presepe vivente di Polignano a Mare.

Li riapriremo, al termine del cammino, con qualche secolo in più e con la certezza che, in questo oggi così delicato, martoriato dal caos del male, oppresso dal terrore e dalla ingiustizia, lacerato dalla malattia e dalla morte, Dio è con noi e non ci lascia mai soli.

Buon Natale vivente.


Don Gaetano Amore Luca

Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano

Precedenti Edizioni

Dal 2008 Don Gaetano, arciprete della chiesa S. Maria Assunta di Polignano, ed un gruppo di volontari organizzano il presepe vivente di Polignano a Mare.

Le prime tre edizioni si svolsero nel suggestivo centro storico del paese, dove le tortuose stradine diventavano per qualche giorno una ideale Betlemme sul mare, conducendo il visitatore lungo un percorso che lo portava davanti alla capanna della natività.

Negli anni successivi la location fu quella della Madonna di Grottole, luogo poco fuori il paese, con un percorso molto suggestivo che conduceva i visitatori lungo sentieri e grotte, fino a giungere ad una splendida grotta sovrastata da un ulivo secolare, che custodiva il dono della nascita del Cristo.

L'anno scorso, infine, il presepe vivente divenne più piccolo, ma più caldo, intimo, quasi una copia vivente del presepe che abbiamo tutti noi nelle case, ma senza perderne di magia e coinvolgimento.

Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano
Presepe Vivente Polignano

Informazioni e indicazioni

Il presepe vivente si terra nelle date 26 dicembre, 2 e 6 gennaio.

Aprirà alle ore 17 e chiuderà alle ore 21.

Obolo di ingresso 2 €.

Organizzazione: Parrocchia Santa Maria Assunta

Direttore Artistico: Maurizio Pellegrini

Patrocinio: Comune di Polignano a Mare

Si rigraziano i signori Tavassi La Greca

Infotel 080.424.04.10 / 339.2669930

Posizione Google Maps